Palermo-Bologna 0-0, occasione persa per Iachini: report

Vazquez

Finisce 0 a 0 al Barbera la sfida tra Palermo e Bologna: i rosanero, ad una settimana dalla tremenda batosta subita dalla Roma, non riescono ad andare al di là del pareggio casalingo, risultato peraltro giusto, che porta il Palermo a quota 27 ma lo fa restare sempre in zona decisamente calda, con Frosinone e Sampdoria pronte ad approfittarne, mentre il Bologna sale a 35 punti, confermando il suo positivo momento di forma.

Pensare che all’8′ il Palermo si rende pericoloso con una traversa di Andjelkovic, su sponda di Gilardino, ma il giocatore è in fuorigioco.Dopo un avvio stentato il Bologna inizia ad essere più efficace nelle proprie manovre, prendendo lentamente la partita in mano. Dopo un altro fuorigioco chiamato a Gilardino, imbeccato da Maresca, ecco che Destro si libera bene al limite dell’area e con un tiro a giro impegna in angolo il portiere debuttante Posavec.

Al 33′ gran giocata di Floccari, Posavec blocca senza problemi, due minuti dopo punizione per Maresca, che calcia molto bene, la palla sfiora l’esterno della rete; 39′ palla intercettata all’ultimo a Floccari, il Palermo si rifugia in angolo. Al secondo ed ultimo minuto di recupero Vitiello ci prova da dentro l’area, Mirante blocca sicuro.

Il secondo tempo si apre dopo due minuti con una grande occasione per Destro, che si lascia però neutralizzare da Posavec. Il Bologna sembra controllare questa fase della partita, anche perché i rosanero si limitano ad arroccarsi nella propria area.

Al 57′ grande chance per Vazquez di prima dal limite, Mirante si distende in angolo, e dopo 5 minuti ancora Vazquez vicinissimo al vantaggio, la palla esce di un nonnulla.

Al 73′ Destro i ritrova una palla al limite dell’area, ma il suo tiro vola alto sopra l’incrocio dei pali, un minuto dopo imbeccato da Giaccherini Destro prova la girata al volo, palla alta.

Finisce qui la sfida di Palermo, poche emozioni, molte contestazioni da parte del pubblico di casa a Zamparini, e qualche indecisione di troppo da parte di Destro e Vazquez.

Leave a Reply