Empoli-Roma 1-3, la doppietta di El Shaarawy stende i toscani: report e pagelle

Roma - Frosinone

La Roma di Luciano Spalletti continua a vincere. Al Castellani i giallorossi si impongono per 3-1 sulla squadra toscana grazie alla doppietta del Faraone El Shaarawy e al gol di Pjanic.

La cronaca:

Al 5′ la Roma è già avanti grazie alla perla di Stephan El Shaarawy che, dopo aver ricevuto palla sulla trequarti, pennella un destro a giro all’incrocio dei pali da fuori area che beffa il portiere di casa Skorupski. Poco dopo ancora giallorossi pericolosi su una palla persa da Paredes con Perotti che prova a servire il Faraone con la rabona ma la difesa dell’Empoli è brava a chiudere. Al 15′ primo tentativo dell’Empoli con Pucciarelli che riceve palla e si gira calciando col destro da fuori area ma la palla esce larga alla destra della porta di Szczesny. Proprio il portiere polacco compie, un minuto dopo, una grande parata su un sinistro ad incrociare di Maccarone che si era incuneato nell’area giallorossa, mandando il pallone in calcio d’angolo. Pareggia l’Empoli al 22′ grazie all’autogol di Zukanovic che si trova sulla traiettoria della respinta di Szczesny e di faccia mette dentro la propria porta, dopo il cross in mezzo di Mario Rui. Al 27′ la Roma torna avanti: punizione di Pjanic, respinta della barriera e destro secco del bosniaco che infila nuovamente Skorupski, siglando il 9° gol in Serie A in stagione. Al 37′ Nainggolan esce per problemi fisici (polpaccio destro, ndr), al suo posto Spalletti inserisce Iago Falque. Al 43′ occasione per i padroni di casa con Krunic che anticipa Zukanovic sul cross di Mario Rui ma Szczesny non ha problemi a bloccare il tiro.

Finisce 1-2 il primo tempo al Castellani, ottimo ritmo con due squadre che giocano un bel calcio. 3 gli ammoniti nella prima frazione dal signor Gervasoni: Pucciarelli e Pjanic per reciproche scorrettezze e Perotti per un fallo tattico a centrocampo su Pucciarelli.

Al 50′ primo squillo della Roma nella ripresa con El Shaarawy che impegna Skorupski con un destro da dentro l’area di rigore dopo un’ottima azione corale, col portiere polacco che blocca in due tempi. Al 51′ primo cambio per Marco Giampaolo: esce Krunic (deludente, ndr) ed entra Buchel. Al 58′  Maccarone sfiora il pareggio in mezza rovesciata, su cross di Zielinski, mandando però il pallone alto. Al 61′ proteste Empoli per una possibile trattenuta di Zukanovic su Maccarone ma per Gervasoni non c’è nulla. Al 64′ secondo cambio per i padroni di casa con Livaja che prende il posto di Croce. Al 73′ doppio cambio: entrano Mchedlidze e Manolas rispettivamente al posto di Maccarone e Maicon. Al 74′ la Roma chiude il match: Salah calcia, Skorupski respinge corto ed El Shaarawy mette in rete a porta sguarnita, firmando la personale doppietta. Al 79′ esce il match-winner El Shaarawy ed entra Dzeko. Al 94′ secondo giallo, e dunque rosso, per Mario Rui (il primo per una trattenuta su Salah nella prima parte del secondo tempo, ndr) che scalcia Rudiger.

Finisce 1-3 a Castellani con la Roma che centra la sesta vittoria consecutiva e sale momentaneamente al 3° posto in classifica. La squadra di Spalletti ha meritato i 3 punti soffrendo nel secondo tempo ma trovando il cinismo giusto sotto porta. Per Giampaolo continua il momento nero del suo Empoli che comunque è rimasto in partita fino a 20 minuti dalla fine.

Le pagelle:

Roma (4-3-1-2): Szczesny 6. Maicon 6.5 (dal 73′ Manolas 6), Zukanovic 5.5, Rudiger 6.5, Digne 6; Nainggolan 6 (dal 37′ Iago Falque 6), Keità 6, Pjanic 6.5; Perotti 6.5; El Shaarawy 7.5 (dal 79′ Dzeko s.v.), Salah 6. Allenatore: Spalletti 7

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 5; Laurini 6, Ariaudo 5.5, Cosic 5, Mario Rui 6; Zielinski 6, Paredes 6, Croce 6 (dal 64′ Livaja 5.5); Krunic 5 (dal 51′ Buchel 6); Maccarone 5.5 (dal 73′ Mchedlidze 5.5), Pucciarelli 5.5. Allenatore: Giampaolo 6

 

 

Leave a Reply