Genoa-Udinese,formazioni ufficiali e radiocronaca

Genoa - Juventus

Con il ritorno delle coppe europee il campionato viene sempre più frammentato e tra le poche gare in programma questo pomeriggio vi è Genoa-Udinese. La sfida del “Luigi Ferraris” è aperta ad ogni risultato ma per entrambe le formazioni è d’obbligo ottenere i tre punti vista la classifica. Nella gara di andata il risultato fu di 1-1 e alla rete del vantaggio di Antonio Di Natale rispose l’ormai ex grifone Perotti.

STATISTICHE

Tre delle ultime quattro sfide in Serie A tra Genoa e Udinese sono terminate in parità (una vittoria ligure completa il parziale).

L’Udinese ha vinto solo una delle ultime 11 partite al Ferraris contro il Genoa in Serie A (3N, 7P).

In quattro degli ultimi otto incroci tra Genoa e Udinese al Ferraris ci sono stati almeno cinque gol nel match.

Con 25 punti nelle prime 25 giornate giocate la squadra di Gasperini ha eguagliato il proprio record negativo nell’era dei tre punti a vittoria (2012/13, quando chiuse 17°).

L’Udinese non vince dal 6 gennaio e ha collezionato solo 3 punti nelle ultime 7 giornate: anche i friulani con 27 punti in 25 giornate hanno eguagliato il loro primato negativo dal 1994/95 (2009/10 e 2005/06).

L’Udinese resta l’unica squadra a non aver segnato nel primo quarto d’ora di partita in questo campionato e quella che ha segnato di meno da fuori area (solo un gol, quello di Lodi al Frosinone).

Solo il Carpi (due gol) ha segnato meno di Genoa (4) e Udinese (7) da palla inattiva in questa Serie A.

L’Udinese ha la peggior percentuale realizzativa di questo campionato (8,5%).

Alessio Cerci, che ha ritrovato contro il Milan il gol dopo 21 partite di astinenza in Serie A, ha segnato una delle sue tre doppiette nel massimo campionato all’Udinese (maggio 2011, con la Fiorentina).

Luca Rigoni ha segnato tre reti ai bianconeri (a nessun’altra squadra ha realizzato più gol in Serie A), incluso il suo ultimo in campionato lo scorso 30 agosto quando era al Palermo.

Antonio Di Natale ha segnato un solo gol nelle sue ultime 19 presenze in Serie A: quel gol risale proprio alla gara di andata contro il Genoa.

FORMAZIONI UFFICIALI

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone.
A disp.: Pegolo, Pomini, Gazzola, Antei, Longhi, Terranova, Biondini, Pellegrini, Politano, Broh,Falcinelli, Trotta. All.: Di Francesco
Squalificati: -
Indisponibili: Laribi

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Cosic, Zambelli; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.
A disp.: Pelagotti, Pugliesi, Maiello, Camporese, Bittante, Ariaudo, Buchel, Dioussè, Krunic, Piu, Mchedlidze, Piu. All.: Giampaolo
Squalificati: Mario Rui (1)
Indisponibili: Costa, Livaja

RADIOCRONACA

Leave a Reply