Milan, Berlusconi: “Trattativa con Bee in stallo? Colpa delle borse cinesi…”

AC Milan v FC Internazionale - Berlusconi Trophy

Purtroppo con Mr. Bee i problemi derivano dal collasso delle borse cinesi e quindi alcuni sponsor si sono ritratti, Mr. Bee sta cercando nuovi sponsor anche non in Cina. Noi abbiamo bisogno di aumentare i capitali per rendere competitivo nuovamente il Milan“: così Silvio Berlusconi spiega in conferenza stampa a Milanello il ritardo nelle trattative con Bee Taechaubol, il magnate thailandese da tempo interessato all’acquisto di quote societarie. Il patron rossonero, che festeggia il trentennale di presidenza, si dice ottimista sull’esito dell’affare e stupito dall’interesse suscitato dal suo club: “Abbiamo davvero la fila, tante offerte interessate al Milan e ci siamo resi conto di quanto sia considerato il Milan”.

Leave a Reply