Inter-Sampdoria, formazioni ufficiali e radiocronaca

By 20 febbraio 2016 Calcio, Serie A No Comments
622_eceaadca-e94a-3079-9e97-44fb8cb5eec3 (1)

622_eceaadca-e94a-3079-9e97-44fb8cb5eec3 (1)

L’Inter per ripartire e continuare a lottare per il terzo posto, che varrebbe i preliminari di Champions League nella prossima stagione; la Sampdoria per tornare a una vittoria che manca dal pirotecnico derby vinto 2-3 in casa del Genoa e per mettersi al riparo dalla zona retrocessione. Con queste premesse i nerazzurri ospitano i blucerchiati nell’anticipo serale della 26a giornata di Serie A. Arbitra il signor Massa di Imperia .

 

STATISTICHE INTER-SAMPDORIA

Inter imbattuta nelle ultime 13 partite casalinghe di Serie A contro la Sampdoria (8V, 5N): l’ultima vittoria ligure al Meazza è datata dicembre 1996 (4-3 blucerchiato con doppietta dell’attuale tecnico della Samp Vincenzo Montella).

Montella che, tra l’altro, ha vinto la sua prima e unica gara da allenatore a San Siro contro l’Inter proprio nel suo ultimo incrocio con i nerazzurri, lo scorso marzo quando allenava la Fiorentina.

Esclusa la gara contro il Frosinone, l’Inter non è mai riuscita a segnare più di un gol nelle altre 11 partite interne di questa Serie A.

L’Inter ha raccolto sei punti nelle prime sei giornate di questo girone di ritorno: ne aveva conquistati 15 nelle stesse partite del girone d’andata.

Nessuna squadra di Serie A ha raccolto meno punti della Sampdoria nelle ultime 13 giornate di campionato (solo nove), da quando cioè Montella è subentrato alla guida dei blucerchiati.

Nessuna squadra ha subito più gol della Samp nella prima mezz’ora di gioco (14) in questo campionato, ma in quel parziale l’Inter in casa ha segnato solo un gol (Biabiany contro il Frosinone).

Contro la Fiorentina, per la nona volte su 22 presenze di questo campionato, Mauro Icardi non è riuscito ad effettuare tiri nello specchio della porta: in nove delle restanti 13 in cui ci è riuscito, ha fatto almeno un gol.

L’attaccante dell’Inter, ex della partita, è andato a segno l’unica volta che ha incontrato la Samp al Meazza (gol su rigore nell’1-0 nerazzurro dell’ottobre 2014).

Quattro i gol di Muriel in Serie A contro l’Inter, tra cui 2 nelle sue 3 presenze a San Siro contro i nerazzurri.

Éder non ha ancora segnato in Serie A con la maglia dell’Inter, pur avendo giocato 334 minuti; nella prima parte di stagione con la Samp viaggiava a una media di un gol ogni 137 minuti giocati.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

INTER – Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo, Melo, Brozovic, Biabiany, Eder, Icardi, Perisic

SAMPDORIA - Viviano, Cassani, Ranocchia, Silvestre, Ivan, Soriano, Fernando, Dodò, Alvarez, Quagliarella, Correa

 

RADIOCRONACA

Leave a Reply