Juventus, Marotta: “Possiamo respingere tutte le offerte per Dybala”

Marotta

Nel corso di una lunga intervista ai microfoni di Gr Parlamento, il direttore sportivo della Juventus, Giuseppe Marotta, ha parlato di Allegri e Dybala: “Allegri al Chelsea? Quando le cose vanno bene il valore dell’allenatore circola bene. La Juve rappresenta per un allenatore un punto di arrivo, uno tra i più grandi club mondiali. Non è facile trovare una squadra più importante della Juventus. A meno che non ci si consideri alla fine di un ciclo. E il ciclo vincente credo possa proseguire. Dybala? E’ stata una scelta ponderata ma rischiosa. Sapevamo di aver optato per un talento molto importante, in grado di rapprensentare il futuro della società. Passare dal Palermo alla Juve è un salto importante. Un percorso che il ragazzo ha affrontato nel migliore dei modi, riusciendo a tirare fuori buona parte del suo meglio. E può ancora dare di più. Rientra tra i top player in circolazione. Non passa dalla testa della Juve di cederlo. Siamo nella situazione di poter respingere la avances. Cavani? Abbiamo giocatori giovani e di grandi qualità. Cavani è un calciatore appetibile, ma in questo momento non ci stiamo pensando. Ed è di un livello retributivo proibitivo“.

Marotta, così dicendo, blinda il fenomeno Dybala ed il vincente tecnico Allegri.

Leave a Reply