Udinese-Bologna, formazioni ufficiali e radiocronaca

Bologna - Frosinone

Nel nuovissimo Dacia Arena si affrontano un’Udinese a caccia di una vittoria che avrebbe il sapore di una svolta definitiva e di un Bologna che è stuzzicata dalla possibilità di approntare nella parte sinistra della classifica. La squadra di Colantuono ha sfiorato i colpacci a Empoli e a Milano contro il Milan, salvo poi tornare a casa con due pareggi che lasciano molto l’amaro in bocca. Bianconeri che non vincono dal 6 gennaio, 2-1 all’Atalanta e che davanti al pubblico amico hanno conquistato appena tre hurrà, segnando meno di tutte, solo 8 reti: urge la vittoria per tenere a debita distanza un Frosinone che ha riaperto i giochi in basso. Di contro, il Bologna si esprime decisamente meglio fuori casa, dove ha vinto cinque volte e la squadra di Donadoni ha vinto quattro delle ultime cinque trasferte. Sarà la sfida numero 64 tra le due compagini, con 7 vittorie rossoblù in Friuli, 12 vittorie bianconere e 12 pareggi: l’ultimo successo della squadra bolognese a Udine, il 6 marzo 2005, 0-1 firmato Igli Tare. Il signor Russo di Nola designato a dirigere la gara: aperta una striscia negativa di sei ko di fila per il Bologna sotto la sua direzione

STATISTICHE

In Serie A, il Bologna non batte l’Udinese dal settembre 2010: quattro pareggi e altrettanti successi bianconeri da allora.

Quattro delle ultime cinque sfide tra Udinese e Bologna giocate al Friuli sono terminate in parità – in mezzo un successo bianconero nell’ottobre 2011.

Udinese senza vittoria da sei giornate: tre sconfitte seguite da tre pareggi.

I friulani sono riusciti a segnare più di un gol solo in una delle ultime 10 partite di campionato (vs Atalanta).

Un solo punto nelle ultime due giornate per il Bologna – dall’arrivo di Donadoni gli emiliani non sono mai rimasti senza vittoria per tre partite di fila.

L’Udinese è la squadra che ha vinto più duelli aerei in questo campionato, 414.

Il Bologna ha la miglior difesa nei primi tempi al pari della Juventus (sette reti subite) ed è l’unica squadra del campionato a non aver ancora concesso gol nei primi 15 minuti di partita.

I friulani hanno sempre perso quando si sono trovati sotto nel punteggio in partite casalinghe: cinque sconfitte su cinque.

Duván Zapata ritrova il Bologna dopo l’infortunio patito nella gara d’andata: il colombiano fece gol in quella partita, l’unica giocata contro i rossoblu in Serie A.

FORMAZIONI UFFICIALI

Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Edenilson, Kuzmanovic, Lodi, Halfredsson, Armero; Thereau, Matos.
A disp.:
Meret, Romo, Piris, Fernandes, Coppolaro, Balic, Widmer, Adnan, Guilherme, Perica, Zapata, Di Natale. All.: Colantuono

Squalificati: Badu (1)
Indisponibili: Merkel, Pasquale, Domizzi, Wague

Bologna (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Morleo; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini.

A disp.: Stojanovic, Sarr, Ferrari, Zuniga, Masina, Brighi, Constant, Oikonomou, Crisetig, Rizzo, Brienza, Floccari. All.: Donadoni
Squalificati: -
Indisponibili: Krafth, Rossettini

RADIOCRONACA

Leave a Reply