Carpi, Castori: “Basta complimenti, servono i punti per salvarci”

Il tecnico Castori suona la carica prima del match di stasera del suo Carpi col Trapani

Alla vigilia della sfida con la Roma, il tecnico del Carpi, Fabrizio Castori, in conferenza stampa si presenta agguerrito. Il tecnico degli emiliani sa che serviranno tanti punti per portare il Carpi alla permanenza in A.

Ecco le sue parole: “Sono felice dei complimenti per il bel gioco, ma non contento. per salvarci servono i punti non i complimenti. Dobbiamo continuare a lavorare duramente e fare punti ovunque, anche con la Roma. Sappiamo che sarà durissima. Loro sono tra migliori squadre in Italia e sono nettamente più forti del Carpi, ma ogni partita va giocata e vinta sul campo e non sulla carta. A Firenze e Napoli abbiamo perso ma abbiamo trovato tante convinzioni, perchè abbiamo tenuto testa due delle prime tre squadre in classifica. Il modulo? Come dice Allegri il modulo lo fanno i giocatori in campo, a me non interessa se è un 4-3-3, un 4-4-2 o un 0-0-10, l’importante è la mentalità con cui si scende in campo. Dobbiamo avere la mentalità di vincere le partite e fare punti anche con squadre blasonate per provare a salvarci”.

Leave a Reply