Sassuolo, Acerbi: “Dobbiamo rialzarci, col Chievo daremo il massimo”

francescoacerbi_1ubfxn3gpd5f1omj3chituzsd

Francesco Acerbi ha finalmente trovato la sua dimensione a Modena con il Sassuolo e oggi, alla televisione neroverde, ha parlato da vero leader, commentando così il momento poco felice della squadra, anche in vista della prossima partita contro il Chievo, sua ex squadra: “Stiamo attraversando un momento di flessione ma dobbiamo rialzarci già da sabato per non vanificare lo splendido girone d’andata. Sarebbe un peccato non tentare a raggiungere qualcosa di importante. Dipende soprattutto da noi. Non ci mancano le motivazioni, altrimenti un giocatore non potrebbe giocare a calcio e non dovrebbe neanche allenarsi. Potevamo venire fuori da questo periodo già domenica scorsa, ma non ce l’abbiamo fatta. Dobbiamo fare bene anche con le piccole, non sono con le grandi. Al Chievo sono stato benissimo ma adesso arriverò da avversario e darò tutto. I gialloblu sono un’ottima squadra, anche se hanno perso un grande attaccante come Paloschi, non dovremo abbassare la guardia e mi aspetto una grande partita. Dobbiamo vincere, anche se non sarà facile“.

Il giocatore in questa stagione ha totalizzato 22 presenze e 3 gol, dimostrandosi uno dei difensori centrale più affidabili del campionato.

Leave a Reply