Roma, il Manchester City interessato a Paredes: i possibili scenari

Leandro-Paredes-Empoli-2

Le buone prestazioni di Paredes all’ Empoli non sono passate inosservate. Sicuramente il giocatore tornerà inizialmente alla Roma il prossimo anno e potrebbe essere un rinforzo importante per la squadra giallorossa, vista la duttilità tattica del giocatore, perfetto per la mediana Spallettiana. L’argentino infatti sarebbe il sostituto perfetto di Keita, in scadenza di contratto, e insieme a Gerson andrebbe ad ingiovanire un centrocampo che manca troppo di dinamicità per esaltare gli schemi del suo allenatore.

Tuttavia, conoscendo anche Walter Sabatini, non è escluso che il mediano possa partire per una golosa plusvalenza: la Roma, infatti, se non riuscisse a centrare l’obbiettivo terzo posto, dovrebbe effettuare alcune cessioni, visti i limiti del Fair Play finanziario, e quindi per fare mercato affidarsi alla vendita di quei giovani che stanno tanto facendo bene in prestito come Sanabria e, appunto, Paredes. D’altronde un’operazione del genere è stata fatta anche l’anno scorso, con la clamorosa cessione di Romagnoli e Bertolacci, che ha portato nelle casse giallorosse circa 50 milioni di euro dal Milan, nonostante i due fossero giovani, di talento e romani. La Roma potrebbe fare lo stesso quest’anno con i due sudamericani, monitorati minuziosamente da grandi club, pronti a sborsare cifre che, in tempi recenti, neanche sarebbero così scandalose.

A questo proposito è uscita nelle ultime ore una voce riguardante un interessamento del Manchester City per Paredes, che avrebbe impressionato il nuovo tecnico dei Citiziens, Pep Guardiola. Ancora non si se ci sia stata un offerta, ne tantomeno cosa ne pensi la Roma, ma in un modo o nell’altro ai giallorossi il prestito di un anno all’argentino frutterà sicuramente qualcosa.

Leave a Reply