Palermo, parla l’ex Liverani: “Tedesco? E’ l’uomo giusto”

Fabio-Liverani-2

Dopo le clamorose dimissioni da parte del tecnico argentino del Palermo, Barros Schelotto, dovute alla troppa burocrazia italiana che non gli permette di poter essere il primo allenatore, alla guida dei palermitani ora ci sarà il solo Giovanni Tedesco, ufficialmente prima guida dei rosanero. A proposito della vicenda allenatori a Palermo, è intervenuto per Tuttomercatoweb, l’ex centrocampista del Palermo, Fabio Liverani, indicando Tedesco come la scelta giusta per la squadra siciliana: “Tedesco conosce la piazza e sa bene come gestire il momento. La classifica è tranquilla e penso che la salvezza arriverà presto e che poi ci sarà tempo per programmare la stagione. Cosa stia succedendo a Palermo? Non lo so, è difficile capire da fuori. Non so cosa sia successo, potranno spiegarlo solo i diretti interessati. Sicuramente è una situazione che non dà serenità alla squadra anche se hanno fatto una buona partita contro il Sassuolo. Lo spogliatoio dovrà riuscire a pensare solo al campo. Io credo che Giovanni abbia un’idea di calcio che piace alla società e che poi in futuro possa tranquillamente affiancare il prossimo tecnico. E’ normale che se pensano a un allenatore solo fino all’estate possa restare lui alla guida dei rosanero”. Oltre alle belle parole spese per il collega e amico Tedesco, Liverani ha parlato anche di Zamparini e della situazione di Sorrentino, capitano dei rosanero ma che non rinnoverà per la prossima stagione: “Il presidente è così, nel bene o nel male è sempre stato questo. E’ sempre stato un valore aggiunto per la società. Con tutti i suoi pregi e i suoi difetti ha portato la squadra in A per molti anni e quindi ha dato lustro a tutto il movimento calcistico cittadino. Per quanto riguarda Sorrentino, non so perché non voglia rinnovare. Lo sanno solo all’interno del club. Penso che stia facendo un ottimo campionato e che stia dimostrando di essere un portiere di livello. Lui e il presidente si siederanno e decideranno cosa fare. Sceglieranno una soluzione che possa accontentare tutti. Il problema è che sta facendo benissimo, quindi penso che sia difficile che alla fine si arrivi a un accordo”.

Leave a Reply