#ESCLUSIVA – Zazzaroni: “Spalletti scelta semplice ed efficace. Milan? Esonerare Mihajlovic sarebbe un gesto volgare”

url

Nel corso della 51^ puntata della seconda stagione di GoalCafè, è intervenuto in esclusiva a RadioGoal24 Ivan Zazzaroni,  ex caporedattore del Corriere dello Sport. Ecco le sue parole riguardo alcune squadre di Serie A e sul blocco del mercato alle squadre di Madrid:

Cominciamo dalla Roma: arriva Spalletti, scelta giusta?
Penso sia la scelta più semplice e più efficace:  con Garcia il rapporto era ormai allo stremo,andava sostituito già d’estate e ormai non si poteva andare più avanti. Non metto in dubbio le capacità del francese ma si vedeva che mancava sopratutto la fiducia. la Roma ha preso, con l’allenatore italiano, la decisione più intelligente

Tatticamente riproporrà il 4-2-3-1 o si inventerà qualcosa?
Spalletti è un allenatore versatile, nella sua carriera ha utilizzato tutti i moduli possibili, non si fissa con un semplice modo di giocare. Sono sicuro che adotterà il sistema di gioco adatto ad esprimere al meglio le potenzialità dei suoi giocatori

Alla fine di questa prima giornata del girone di ritorno, il Napoli sarà ancora in vetta?
Si, penso di si. Il Sassuolo non avrà Berardi e Cannavaro ed il Napoli è sicuramente favorito. Al contrario penso che Juventus, Inter e Fiorentina abbiano incontri più difficoltosi

Sarebbe d’accordo con un eventuale esonero di Mihajlovic?
Assolutamente no, sarebbe una cosa assolutamente volgare. Mihajlovic non sta facendo male, è la squadra che è scarsa: a centrocampo non c’è nessun giocatore che sa impostare il gioco. La soluzione ai problemi non sarà sicuramente un semplice cambio di tecnico, anche se questo si chiama Lippi o Conte

Cosa ne pensa del blocco sul mercato a Real Madrid e Atletico Madrid?
Non penso che nonostante questo blocco la Juventus abbia problemi nel trattenere Morata, nessuno del Real ha intenzione di prenderlo ed i rapporti fra i club sono ottimi. Non penso che i bianconeri dovrebbero preoccuparsi nemmeno di Pogba, il quale possono permetterso solo Barcellona e alcune squadre inglesi. Se comunque dovesse arrivare una cifra mostruosa, io il francese lo venderei subito

Riascoltate la puntata

Leave a Reply