19° giornata – Vincono tutte le ospiti, Napoli Campione d’Inverno

Soccer: serie A, Chievo Verona-Napoli

Tutte le partite giocate alle 15.00 di questo pomeriggio e anche il match delle 20:45 sono finite con lo stesso esito: il 2. Anche il Sassuolo, alle 12:30, si era imposto per 0-1 a San Siro con l’Inter. Infatti Genoa, Chievo, Napoli, Empoli, Palermo e Juventus si sono imposte in trasferta. Il Napoli di Sarri si laurea Campione d’Inverno in testa alla classifica con 41 punti in 19 partite.

Frosinone – Napoli 1-5

Il Napoli torna Campione d’Inverno 26 anni dopo dall’ultima volta (stagione 89/90). La squadra di Sarri vince senza problemi al Matusa grazie ai gol di Albiol al 20′, di Higuain al 30′(su rigore) e al 60′, di Hamsik al 59′ e di Gabbiadini al 71′. Il Frosinone di Stellone firma il gol della bandiera con Sammarco all’81’. I Ciociari chiudono il girone d’andata al terzultimo posto. Higuin sale a 16 gol in campionato.

Atalanta – Genoa 0-2

Il Genoa torna a respirare dopo 5 sconfitte consecutive e si toglie dalla zona calda della classifica. All’Atleti Azzurri d’Italia si decide tutto negli ultimi minuti: Dzemaili sblocca la partita al 79′ e Pavoletti la chiude due minuti dopo in contropiede. Continua il momento negativo dell’Atalanta che subisce la quarta sconfitta di fila.

Bologna – Chievo Verona 0-1

Dopo una partita giocata a ritmi bassi, il Chievo porta a casa la vittoria grazie a Pepe che segna su assist di Cacciatore al 79′. Nel primo tempo la squadra di Donadoni ha sprecato l’opportunità di portarsi in vantaggio fallendo un rigore con Destro che si è fatto ipnotizzare da Bizzarri. Il gialloblu di Maran salgono all’11° posto in classifica, mentre i rossoblu chiudono il girone d’andata al 15° posto con 22 punti.

Torino – Empoli 0-1

Massimo Maccorone trascina l’Empoli ad un’altra vittoria, grazie ad un suo gol al 59′, il settimo in questa edizione della Seria A. La squadra di Giampaolo non smette di stupire e dopo la sconfitta contro l’Inter torna subito alla vittoria: la quinta nelle ultime sei giornate e sale settimo posto in campionato. Continua invece il momento no del Torino, un solo punto raccolto nelle ultime 4 partite.

Hellas Verona – Palermo 0-1

Ballardini può (?) tirare, almeno per il momento, un sospiro di sollievo mentre l’Hellas Verona è sempre più ultima, a 11 punti dalla zona salvezza. La partita viene decisa da Vazquez al 27′ del primo tempo e da Sorrentino che compie numerosi interventi decisivi. Ancora a secco di vittorie in questo campionato la squadra di Del Neri.

Sampdoria – Juventus 1-2

La Juventus non molla il passo del Napoli ed espugna il Marassi per 2-1 grazie alle reti di Pogba al 17′ e di Khedira che al primo minuto della ripresa sembra chiudere definitivamente il match. Il gol di Cassano al 64′  rende il finale palpitante ma da registrare c’è solo il cartellino rosso a Moisander in pieno recupero. Nona vittoria in fila per i bianconeri.

 

Leave a Reply