Carpi, Borriello verso la MLS sulle orme di Giovinco

Palermo - Carpi

Dopo il messaggio di Marco Borriello, postato sul suo profilo Instagram, con tanto di lettera di un tifoso che lo salutava, un indiscrezione porta direttamente negli USA l’ex attaccante di Milan, Roma e Genoa. Nella giornata di ieri, Borriello ha postato una lettera trovata sul parabrezza della sua macchina. La lettera è stata scritta presumibilmente da un tifoso del Carpi che, utilizzando parole d’affetto e di stima nei confronti dell’attaccante, lo saluta verso la sua nuova avventura, ribadendo come la società emiliana, abbia deciso di non voler più puntare su di lui. Borriello ha poi commentato la foto, scrivendo anche che per la partita di oggi contro l’Udinese,non è stato convocato.

Dunque sembra che l’avventura al Carpi di Marco Borriello, sia arrivata al capolinea. Su di lui ci sarebbero alcune società della MLS pronte ad accogliere una altro attaccante italiano, dopo Sebastian Giovinco. Proprio sul futuro del bomber del Carpi, ha parlato il suo procuratore Andrea D’Amico lasciando delle importanti dichiarazioni: “Il futuro di Borriello negli Stati Uniti? E’ un attaccante molto forte, che si sta impegnando moltissimo. Del resto la carriera parla per lui. Può ancora giocare ad alti livelli, ha un contratto in scadenza a giugno e vedremo quali progetti ci verranno proposti. Un’altra operazione in stile Giovinco? La MLS si sta consolidando, ha dimostrato di saper accogliere alla grande i nostri talenti. Penso che ne arriveranno altri ma prima bisogna lavorarci. “

Leave a Reply