Roma, Salah ottimista per la sfida con il Real: “Possiamo farcela”

Salah, Roma

Sotto l’albero di Natale, i tifosi della Roma sperano di trovare qualche rinforzo per la squadra di Garcia, ma per cominciare, la società giallorossa ha voluto regalare un momento “face to face” con uno dei colpi di questa estate: Mohamed Salah. Nel corso della giornata di ieri, il calciatore egiziano ha risposto alle domande dei tifosi, attraverso il portale web della squadra capitolina. Le domande, giunte al calciatore tramite il profilo Facebook della squadra, hanno svariato dalla Champions, fino alla possibilità concreta che la squadra si riprenda in campionato, ma si è decisi di partire con la più classica delle domande per un calciatore, perché hai scelto la Roma: “Per diversi motivi. Voglio vincere qualcosa qui. Mi piace la città, mi piace il Club. Mi piace ogni cosa: sono felice”.

Sulla possibilità di battere il Real Madrid in Champions League ha aggiunto: “Secondo me possiamo farcela. Ho sempre sognato di giocare contro il Real Madrid. Tutti conoscono che squadra è, ma noi dobbiamo fare la nostra partita: restare concentrati per poter lottare sul campo e giocare bene. Si può fare”. Dunque un Salah fiducioso che vede la reale possibilità di battere i blancos ed aggiunge che darà il massimo per la Roma e per la sua nazionale nel 2016: “Dobbiamo essere forti e più uniti. Credere nelle nostre potenzialità e lottare. E’ difficile qualificarsi al Mondiale, ma non impossibile. Credo che il prossimo anno di questi tempi saremo qualificati”. Mentre sulla carriera personale ha dichiarato: “Il goal più bello in carriera? Il mio primo qui alla Roma, contro il Sassuolo. Poi quello contro la Juventus della scorsa stagione non era male. Anche in Egitto ho segnato bei gol. Il più bello con la Nazionale? Ne ho fatto 21 o 22, non sono tra i migliori che ho segnato, ma sono stati molto importanti per me”.

Leave a Reply