Inter, per il ruolo di terzino destro si punta Sala. Ma il sogno è Darmian

DV2098335

In casa Inter il presidente Thohir è pronto a mettere mano al portafogli per rifornire la rosa interista di nuovi calciatori e centrare l’obbiettivo scudetto. La priorità per Roberto Mancini è un terzino destro di spessore. I vari Santon, Montoya e Nagatomo, non convincono a pieno il tecnico di Jesi che vuole un calciatore dal profilo superiore, in grado di ricoprire più ruoli e di affacciarsi in avanti con più rapidità, durante la fase offensiva. Per questo i dirigenti nerazzurri hanno in mente due uomini in grado di poter garantire solidità sull’out di destra, dopo i progressi di Telles sulla sinistra. Il sogno si chiama Matteo Darmian, ma difficilmente il Manchester United si priverà del giovane terzino.

Nominato miglior calciatore dello United, nel mese di Settembre, l’ex Torino non sta trovando tanto spazio nel corso delle ultime partite, ma non sono di certo in dubbio le doti tecniche del ragazzo cresciuto nelle giovanili del Milan. Secondo Rai Sport, nei prossimi giorni è fissato un incontro tra i dirigenti inglesi e quelli nerazzurri per parlare del classe 1989, creando le basi di una possibile trattativa. Data la difficoltà nell’arrivare al terzino dello United, i dirigenti interisti si stanno concentrando su un altro calciatore ripetutamente cercato da Mancini. Il profilo corrisponde a quello di Jacopo Sala, terzino tutto fare del Verona. Essendo molto duttile sia in difesa che a centrocampo, il calciatore del Verona potrebbe essere il profilo giusto per garantire una continuità sulla fascia destra. Per la prossima stagione si punta Ivanovic, terzino destro del Chelsea di grande esperienza e dal profilo internazionale molto elevato, nonché in scadenza di contratto.

One Comment

Leave a Reply