Inter, Mancini deluso al termine del posticipo. “L’errore sul rigore non si può commettere”

Napoli-Manchester City Champions League

La delusione è palpabile in casa Inter. L’occasione per mantenere il distacco dalle inseguitrici era grossa, ma uno sciagurato intervento di Felipe Melo in area di rigore nel finale ha condannato la compagine neroazzurra alla terza sconfitta in campionato.

A parlare, nel post partita, è Roberto Mancini che si dice dispiaciuto per avere regalato una partita per un errore grossolano come quello del centrocampista brasiliano in occasione del rigore, ma non fa drammi consapevole che ad inizio stagione essere in vetta non era un obiettivo calcolato. “La Lazio ha fatto poco per vincere la partita e noi abbiamo regalato delle occasioni come quella di Felipe in occasione del rigore. Non si possono fare stupidaggini del genere. L’errore sul rigore non si può commettere, né lui né altri giocatori. Era una palla innocua e regalare una partita così dispiace. Sicuramente ci siamo rovinati un po’ il Natale. Anche se ad inizio stagione avremmo messo la firma per essere in testa oggi, per come si era messa fare una partita bruttina come quella di oggi sicuramente dispiace”. Queste sono le dichiarazioni del tecnico di Jesi.

 

Leave a Reply