#SerieB – Ascoli, parla il ds Marroccu: “C’è l’intenzione di rafforzarci a gennaio”

FOTOSPOT_ASCOLI_PRATO_07

Intervistato da Piceno Time, il ds dell’Ascoli, Francesco Marroccu, ha parlato della condizione del suo Ascoli Picchio e del vicino mercato invernale: “Andiamo cercando giocatori nei ruoli che per forza di cose sono rimasti scoperti,  stiamo lavorando in funzione di ciò e speriamo di raggiungere gli uomini che ci servono in questa finestra di mercato. Seppur sappiamo benissimo che il mercato è fatto di occasioni che spesso si concretizzano negli ultimi giorni, abbiamo anche a cuore la necessità che l’Ascoli si rinforzi il prima possibile, in quanto nel mese di Gennaio giocheremo degli scontri diretti di fondamentale importanza per la nostra classifica. Non sono deluso dal rendimento di alcuni, perché bisogna ragionare da squadra e non da singolo. L’interesse primario è l’Ascoli Picchio e c’è l’intenzione di rafforzarci. Abbiamo esigenze in ogni reparto, di sicuro non andremo dietro a nomi importanti, bensì di calciatori che hanno voglia di rimboccarsi le maniche e lottare per quest’obiettivo troppo importante per noi. Il bene comune è l’Ascoli Picchio, nè più nè meno. E a tal proposito escludo totalmente la partenza di Cacia, che è un nostro punto di forza. I giovani che non hanno trovato spazio potrebbero essere ceduti da qualche altra parte in modo da incrementare il loro minutaggio. Con Lovato nessun problema. Una società nuova ha bisogno anche di qualche scossa di assestamento per formarsi nel miglior modo possibile“.

L’Ascoli Picchio occupa la ventesima posizione nella classifica di Serie B, avendo vinto 5 partite, pareggiate 2 e perse 11. Il club marchigiano ha bisogno di nuovi acquisti per evitare la retrocessione in Lega Pro.

 

Leave a Reply