Inter, Mancini: “Handanovic bravissimo, contento per Montoya”

FC-Internazionale-Unveils-New-Coach-Roberto-Mancini

Roberto Mancini può ritenersi soddisfatto dopo la prova dell‘Inter contro l’Udinese. I nerazzurri sembrano aver risolto il problema del gol (8 reti nelle ultime due partite) senza trascurare la fase difensiva (11esimo clean sheet): “Dedico la vittoria di oggi ad Aurora, una ragazza che ci ha lasciato. Aver vinto qui è molto importante. Lo spirito è quello giusto, ed è fondamentale perché non esistono partite semplici. Oggi, in alcuni momenti, abbiamo sofferto sia perché la loro è un’ottima squadra, sia perché i nostri due esterni indietreggiavano molto, lasciando campo agli avversari. Meglio, invece, nella ripresa.”.

Jovetic e Icardi ritrovano la via del gol:“Icardi ha fatto una grande gara, non ho mai avuto preoccupazioni. Tra l’altro ha fatto sei gol fin qui, una buona media. Anche Jovetic oggi ha fatto una buona gara, iniziano a conoscersi”.

Riguardo alla prima presenza di Montoya in questa stagione:“La sua presenza è la cosa che mi rende più felice. Non era semplice dopo sei mesi, ma ha giocato davvero bene. Ero dispiaciuto del fatto che ancora non avesse debuttato, ci pensavo già da un po'”.

Ancora una volta Handanovic è stato decisivo:“L’Udinese ci ha creato difficoltà, Handanovic è stato bravissimo. E’ veramente un grande portiere.”

 

Leave a Reply