Caos FIFA, il portavoce Bantel anticipa: Platini squalificato per anni

Platini contro il Napoli: l'Uefa ha aperto un'inchiesta disciplinare nei confronti del club azzurro dopo i fatti di Napoli-Dnipro

La querelle su Michel Platini e l’ormai ex presidente della FIFA, Sep Blatter, sembra non avere una fine. L’elvetico avrebbe pagato circa 2 milioni di euro al presidente del UEFA transalpino, giustificando tale pagamento per l’ottimo lavoro svolto dall’ex calciatore della Juventus, ma secondo un inchiesta, il pagamento sarebbe avvenuto per una questione elettorale e non per il lavoro svolto tra il 1999 e il 2002. L’Equipe però, riporta oggi una frase del portavoce della FIFA Andreas Bantel che sa di condanna per Le Roi: ” Platini verrà squalificato per anni”.

Ad oggi si tratterebbe solo di 90 giorni, ma se verrà confermata l’indiscrezione, non ci sarebbero validi motivi per sorridere in attesa che il ricorso dell’ex juventino si concretizzi. Il primo ricorso però, al TAS di Losanna, è stato rigettato al mittente, con le accuse di conflitto di interessi, cattiva gestione e falso in bilancio, ad inchiodare l’ex stella della nazionale francese. Il legali del dirigente fanno sapere che non ci stanno e respingono le accuse, affermando che le parole del portavoce sono “una palese violazione del principio di presunzione d’innocenza dimostrando che il Comitato etico ha un preciso obiettivo politico”, aggiungendo inoltre che tali affermazioni “provano che quella del 18 dicembre sarà un’audizione inutile. Platini, la cui sanzione sembra già decisa senza che l’interessato abbia la possibilità di spiegare le proprie ragioni, denuncia con fermezza queste pratiche che evidenziano il processo farsa a cui viene sottoposto ormai da settimane”.

Leave a Reply