Capello: “La Juve fa paura, il problema della Roma è l’ambiente”

Fabio-Capello-Russia-manager-2018-World-Cup

Intervistato da Radio Anch’io lo sport, Fabio Capello, ex tecnico di Milan, Roma e Juve, ha parlato dei temi della Serie A, vedendo una Juve lanciatissima verso i primi posti e una Roma in difficoltà anche a causa di un ambiente particolare che c’è in Capitale.

Ecco le parole di Fabio Capello: “La Juve sta ingranando. Dopo un periodo molto complicato all’inizio, dovuto anche al fatto che i bianconeri avevano cambiato molto, la Juve sta imponendo la sua forza e ora fa paura. Le squadre al vertice devono fare attenzione ai bianconeri. Trovarsi la Juve alle spalle è una cosa molto brutta. Non mollano mai e sono pronti a sfruttare ogni passo falso”.

“La Roma? La squadra c’è, Garcia è un grande tecnico ma l’ambiente romano è particolare. E’ un ambiente che ti ammalia, ti coinvolge, quando vincemmo lo scudetto fino al gennaio dell’anno dopo si pensava ancora al passato e dopo si cominciò a pensare alla stagione in corso, e non va bene. Roma è una città fantastica, ma devi estraniarti per lavorare con serenità.Ma credo che i giallorossi possano rialzarsi e passare anche il girone di Champions”.

“Milan? E’ una squadra incompleta, non ha molta qualità e gioca a sprazzi, a momenti. Deve migliorare tanto se vuole insidiare la zona Champions. La Fiorentina gioca bene, mi auguro possano restare ai vertici ancora per molto. L’inter è tosta, col fatto che non ha coppe può davvero pensare di vincere lo scudetto mentre il Napoli deve migliorare ancora ma ha Higuain”.

Leave a Reply