Carpi-Milan, pareggio a reti bianche nel posticipo della 15^ giornata

US Citta di Palermo v Carpi FC - Serie A

Termina 0 a 0 il posticipo della quindicesima giornata di Serie A tra Carpi e Milan. La formazione di Castori tiene botta e dimostra di potersi giocare le proprie carte per la salvezza ottenendo un punto che muove la classifica. Per il Milan, invece, il pareggio lascia un l’amaro in bocca  perchè alcune situazioni potevano essere giocate meglio. Ora la zona Champions League è distante 7 punti.

CRONACA:Il primo tempo vede il Carpi  partire forte mettendo quasi alle corde il Milan che si difende con ordine. Al 6′ è Borriello ad impensierire la retroguardia rossonera ma la sua conclusione esce a lato. Dieci minuti dopo è Lollo a creare qualche problema a Donnarumma ma il portierino rossonero è attento e si esalta con una parata stilisticamente perfetta. Dopo il 25′, però, inizia a farsi vedere il Milan. Niang è il più attivo dei suoi e ci prova più volte. Prima con una conclusione da fuori che esce di poco a lato e poi con un’altra conclusione dalla distanza che però viene deviata in corner da Belec. Al 38′ ci prova Montolivo ma la sua conclusione viene deviata in calcio d’angolo da un difensore emiliano. Al 40′ episodio da moviola in area rossonera con Donnarumma che stende Lasagna lanciato a rete. Per il direttore di gara l’estremo difensore rossonero tocca la palla e lascia proseguire. Così il primo tempo termina sul parziale di 0-0. La ripresa è meno spumeggiante rispetto la prima frazione di gioco e vede il Milan insistere ma senza trovare la via del gol. Troppo confusionaria la manovra rossonera per poter impensierire l’attenta retroguardia del Carpi. Al 40′ si infiamma la partita, a seguito di un calcio d’angolo battuto da Bonaventura, Belec salva il risultato con una prodezza su Kucka e sulla ribattuta ci provano prima Luiz Adriano e poi Niang ma la difesa ribatte bene le conclusioni rossonere. La partita è indirizzata verso il pareggio e dopo 3 minuti di recupero il signor Irrati decreta la fine delle ostilità sul risultato finale di 0-0.

TABELLINO:

Carpi (4-4-2): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Lollo, Martinho (53′ Di Gaudio); Borriello (’88 Gabriel Silva), Lasagna (72′ Mbakogu). Allenatore Castori

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, De Sciglio; Cerci (69′ Luiz Adriano), Kucka, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang. Allenatore Mihajlovic

Arbitro:  Irrati

Marcatori: –

Ammonizioni: 14′ Alex (M), 57′ Romagnoli (M)

Note: Corner 12-2 per il Milan. Recuperi: 0 pt, 3 st. Serata fredda, terreno di gioco in buone condizioni.

Leave a Reply