Genoa-Carpi: Perotti squalificato, out Bubnjic. Le probabili formazioni

Perotti

Ore 15:00, allo stadio Luigi Ferraris si sfidano Genoa e Carpi, due squadre molto diverse tra loro ma con una grande fame di vittoria che li accomuna. I padroni di casa ospitano un avversario per la seconda giornata consecutiva, dopo la clamorosa vittoria ottenuta nei minuti di recupero con il gol dell’ex Pavoletti ai neroverdi del Sassuolo. Gasperini dovrà fare a meno di qualche giocatore ma sicuramente avrà già pronti i sostituti per affrontare al meglio gli emiliani da non sottovalutare. Castori dalla sua parte, dopo aver perso uno dei migliori centrali di difesa come Bubnjic e dopo la scazzottata tra il preparatore Perrone e Martinho di questa settimana, vorrà sicuramente riportare pace e tranquillità nello spogliatoio, per poi dare la scossa decisiva alla squadra.

QUI GENOA. Con Perotti squalificato, uno tra Pandev e Capel avrà il compito di sostituire il numero 10 sulla fascia di sinistra con il bomber Pavoletti e Lazovic, a completare il reparto offensivo del grifone. A centrocampo Rincon e Tino Costa formeranno la spina dorsale della squadra, con Laxalt e Ansaldi sulle fasce anche se Cissokho è comunque in crescita e scalpita per una maglia da titolare. In difesa confermatissimi De Maio e Burdisso, con il ballottaggio tra Izzo e Cissokho, ma nel caso in cui dovesse rinunciare all’ex napoli, con l’inserimento di Cissokho si passerebbe ad una difesa a 4. In porta confermato Perin.

QUI CARPI. Al Carpi invece mancherà sicuramente qualche elemento, ecco perché potrebbero partire con un 4-4-1-1 di partenza, concedendo il gioco agli avversari e cercando di colpire in contropiede. In porta Belec sembra aver superato le gerarchie di Brkic, mentre in difesa la coppia centrale sarà formata da Zaccardo e Romagnoli, con Gabriel Silva e Letizia a ricoprire il ruolo dei terzini. In mediana, Marrone e Bianco giocheranno da mediani al centro, assistiti sulle fasce da Matos e uno tra Di Gaudio e Pasciuti con quest’ultimo favorito. In attacco, Mbakogu sarà l’unica punta con Lollo che agirà alle sue spalle.

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio; Ansaldi, Laxalt, Rincon, Costa; Pavoletti, Pandev, Lazovic.
All. Gasperini

Carpi (4-4-1-1): Belec; Letizia, Romagnoli, Zaccardo, Silva; Matos, Marrone, Bianco, Pasciuti; Lollo; Mbakogu.
All. Castori

Leave a Reply