Premier League, il Leicester batte il Watford 2-1. La squadra di Ranieri è seconda in classifica

Ranieri

Continua a stupire il Leicester City di Claudio Ranieri. Per l’ex tecnico, tra le altre, di Juve, Inter e Roma, è una soddisfazione immensa portare una compagine che lo scorso anno si è salvata a poche giornate dal termine, al secondo posto in Premier League dietro solo alla coppia di testa formata da Manchester City e Arsenal.

Fondamentale è stata la vittoria nello scorso turno di campionato ai danni del Watford per 2-1 con marcature di Kante e Verdy (12 gol in stagione, fresco di convocazione con la nazionale dei Tre Leoni). Inutile la rete ospite su rigore di Deneey.

Ai microfoni di Radio Anch’io, il tecnico romano, si dimostra raggiante e felice per il traguardo raggiunto affermando: “L’anno scorso questa squadra si è salvata nell’ultimo mese e mezzo, ha fatto un grosso miracolo. Poi è stato cambiato allenatore. Io ho cambiato sistema di gioco e la squadra si è trovata, c’è un grosso spogliatoio, uno spirito incredibile, e il presidente è una persona molto positiva. Ci ha chiesto di salvarci senza patemi d’animo e stiamo facendo il massimo per accontentarlo, è una squadra che lega lo spirito inglese con la tecnica italiana

Speriamo che i The Foxes non soffrano di vertigini. Mantenere questa classifica fino al mese di maggio sarà dura e Ranieri ne è consapevole: “Dove possiamo arrivare? Sarebbe una favola se a fine stagione fossimo lì in alto. Abbiamo fatto un’ottima partenza ma tra poco arriveranno grandi partite e grandi incontri. Non sarà facile confermarci.

Tentare, però, non nuoce. “Vedremo cosa potremo fare“. Parola di Sir Ranieri da Roma.

 

 

Leave a Reply