#TheRoyalBaby – Youri Tielemans

Tielemans

Classse 1997, il gioello dell’Anderlecht, che lo tesserò alla tenera età di 5 anni, è considerato tra i talenti più cristallini del mondo. Youri Tielemans è un centrocampista ambidestro che è in grado di ricoprire tutti i ruoli di centrocampo.

Ha qualità di inserimento che ricordano le grandi mezzali della storia, da Lampard a Seedorf. Ha un senso della posizione e un’intelligenza tattica dei migliori mediani come De Rossi. Ha piedi raffinati e una visione di gioco da poter ricoprire anche il ruolo del regista, accostato in questo caso a Pirlo. E infine un tiro alla Pogba. Un centrocampista completo che ogni allenatore vorrebbe per affidargli le chiavi del centrocampo. Ovviamente, data la sua giovane età, esprime le sue qualità a un livello ancora grezzo e alcune volte discontinuo, ma il giocatore belga ha induscutibilmente un futuro da protagonista nel calcio europeo.

A soli 16 anni fa il suo debutto in Champions League, diventando il più giovane calciatore belga di sempre a partecipare alle competizioni europee. Già da qualche anno ha addosso gli occhi delle big d’Europa. Oltre alle due squadre di Manchester e l’Atletico Madrid, il giocatore è stato visionato ultimamente anche da Piero Ausilio, ma le possibilità di vederlo a breve nella nostra Serie A sono minime. Il prezzo del cartellino è di circa 20 milioni di euro, non un prezzo proibitivo per le squadre italiane, ma le potenze del calcio moderno sono in fila per fargli la corte.

L’Anderlecht merita un ruolo da protagonista: già patria calcistica di Kompany e Lukaku, è un ambiente ideale per far crescere i giovani, abituandoli fin da subito a palcoscenici europei e può garantire costanza nella Pro League, massima divisione belga. I giovani non vengono messi sotto pressione e sono liberi di sbagliare ed esprimersi al meglio. Youri non ha ancora esordito in una partita ufficiale con nazionale maggiore belga, ma vanta un esordio in Under 21 a soli 16 anni.

Youri Tielemans ha sicuramente un grande margine di crescita e a giugno probabilmente si scatenerà un’asta per aggiudicarsi le sue prestazioni.

One Comment

Leave a Reply