Champions League, miracolo Dinamo: Arsenal battuto

Arsenal

Risultato a sorpresa nella prima giornata di Champions del girone F dove un’ottima Dinamo Zagabria batte l’Arsenal di Wenger. Con un goal per tempo i croati regolano gli inglesi, i quali accorciano le distanze a 10 dal termine. Vantaggio Dinamo che arriva al 24’ minuto. Ben imbeccato verso l’area avversaria, Pivaric da posizione defilata calcia in porta. Ospina riesce ad intercettare la sfera, la quale con un rimpallo fortunoso finisce in rete. 1 a 0 Dinamo ed Arsenal in confusione. Al 40’ la svolta: Giroud riceve il secondo giallo e lascia gli inglesi in dieci. Nel secondo tempo la Dinamo raddoppia su azione di calcio d’angolo. Cross di Machado ed imperioso colpo di testa di Fernandes che anticipa tutti e batte un incolpevole Ospina. Partita virtualmente chiusa e i padroni di casa che abbassano i ritmi e diminuisce l’intensità. Allora all’80’ ne approfitta Walcott. Sulla linea del fuorigioco si lancia verso la porta avversaria e con il destro di piatto indirizza sul secondo palo battendo così Eduardo in uscita. Ma negli ultimi minuti la Dinamo tiene bene il campo, facendo così impazzire di gioia i quasi 20 mila tifosi accorsi al Maksimir. Nell’altra partita del girone, invece, tutto come previsto con il Bayern Monaco che batte per 3 a 0 l’Olympiakos.

 

Leave a Reply