Salernitana-Avellino, le probabili formazioni

news33647

Prima giornata ed è subito derby di fuoco tra la neo promossa Salernitana e la sempre più affermata Avellino, che si affronteranno oggi alle 15:00 prevedendo tanto spettacolo e tanti gol. Temperature primaverili a Salerno che potrebbero innalzarsi rapidamente visto che non scorre buon sangue tra le squadre allenate dal mister Torrente e dal mister Tesser. Le due squadre si affronteranno sicuramente a viso aperto e per il valore dei calciatori in mezzo al campo, ci si attende una partita di tutto rispetto.

Volendo sfruttare il fattore campo e il calore dei tifosi salernitani, il tecnico dei granata, punterà sul 4-3-3 con Strakosha tra i pali, Colombo, Lanzaro, Schiavi e Franco in difesa, inserendo Sciaudone, Pestrin e Moro a centrocampo (quest’ultimo in ballottaggio con Bovo per una maglia da titolare) e confermando i soliti tre d’attacco Troianiello, Eusepi, Gabionetta, risparmiando l’ex Parma Coda che potrebbe avere una chance a partita in corso.

Essendo una partita difficile e dai risvolti imprevedibili, Attilio Tesser schiererà un 4-3-1-2, pronto a sfruttare le defiance della difesa avversaria. Tra i pali, con molta probabilità, verrà schierato Frattali, mentre in difesa punterà su Nitriansky, Biraschi, Rea, Visconti, con Nitriansky che parte in leggero vantaggio su Costantin Nica per il ruolo di terzino destro. A centrocampo, Gavazzi, Arini, Zito comporranno la linea a tre, pronta a supportare Insigne che agirà alle spalle della coppia dalla doppia T, Trotta, Tavano.

L’arbitro sarà Daniele Chiffi della sezione di Padova, assistito dai gurdalinee Avellano e De Troia con il quarto uomo che sarà Nasca.

Leave a Reply