Lega Pro 2015/2016, ecco la composizione dei tre gironi

lega-pro

Finalmente è stata resa nota la composizione dei gironi di Lega Pro per la stagione 2015/2016. Come spiega il Commissario straordinario della Lega Pro Tommaso Mele, “la composizione è stata stabilita prettamente sotto un punto di vista geografico con alcune accortezze basate su valutazioni di tipo logistico e infrastrutturale. Per L’ammissione delle società, si è tenuto conto delle decisioni adottate dal Tribunale Federale Nazionale“. Dunque, le compagini segnate con X, Y, W e Z, devono ancora essere stabilite e saranno note entro fine agosto, quando il Tribunale Federale emetterà le sentenze di secondo grado sulle inchieste di Catanzaro e Catania. Di seguito è riportata la composizione finale dei tre gironi di Lega Pro per la stagione 2015/2016:

Girone A: Albinoleffe, Alessandria, Virtus Bassano, Cittadella, Cremonese, Cuneo, FeralpiSalò, Giana Erminio, Lumezzane, Mantova, Pavia, Pordenone, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Sudtirol, X (Frolì?)

Girone B: Ancona, Arezzo, Carrarese, L’Aquila, Lucchese, Lupa Roma, Maceratese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Rimini, Robur Siena, Spal 2013, Santarcangelo, Torres, Tuttocuoio, Y (Gubbio?)

Girone C: Akragas, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Ischia Isolaverde, Juve Stabia, Lecce, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Matera, Melfi, Paganese, Vigor Lamezia, W (Catania?), Z (Monopoli?)

 

 

 

Leave a Reply