Inter, caso Alvarez: probabile il ricorso alla FIFA

Alvarez

Pagare moneta, poi vedere cammello“: il vecchio detto popolare sembra non essere valido per il Sunderland, proprietario del cartellino di Ricky Alvarez. Stando a quanto riferisce Tuttosport, l’Inter starebbe ancora aspettando i soldi per il riscatto obbligatorio dell’attaccante argentino, formalmente prestato al club inglese. La cifra si aggira intorno agli 11 milioni. Probabilmente alla base della decisione del Sunderland di ritardare il versamento c’è la considerazione dello scarso utilizzo di Alvarez, dettato da frequenti guai fisici. Ora però i nerazzurri potrebbero fare ricorso nelle sedi competenti della FIFA. Altra bega giudiziaria, dopo le minacce legali della Fiorentina per il caso Salah?

Leave a Reply