Paulo Dybala si presenta alla Juve

Dybala si avvicina alla Juventus

Un emozionato Dybala si è presentato per la prima volta in conferenza stampa come giocatore della Juventus. Determinato ed ambizioso, così è apparso davanti a microfoni, giovane, 21 anni e tanta voglia di vincere. L’argentino come prima cosa ha spiegato il motivo per cui ha voluto fortemente la maglia bianconera:”Ho scelto la Juve perché è il club più forte d’Italia, abbiamo un’ottima rosa e sono sicuro che possiamo fare bene in tutte e tre le competizioni.” Poi ha anche aggiunto:”Con questa maglia spero di fare bene ed essere convocato anche in Nazionale. Il mio sogno è quello di vincere sia con la Juve che con l’Argentina. Inoltre, alla domanda sulla scelta del numero Paulo Dybala ha spiegato:”Ho preso la 21 perché è stata indossata da grandissimi campioni, come Zidane e poi 21 come i miei anni .” Passando su discorsi tecnici ha detto che s’ispira a due campionissimi sudamericani:”I miei idoli sono Riquelme e Ronaldinho. Loro sono stati giocatori straordinari e a me piacciono giocatori dotati di grande fantasia e tecnica. Io, fin da piccolo, mi sono sempre ispirato a loro”. Infine, Paulo ha anche spiegato qualche curiosità:”In Argentina ero soprannominato “la joya”, che significa il gioiello e quello è stato il mio primissimo nickname. A Palermo invece, i tifosi mi chiamavano “u picciriddu.

Leave a Reply