PSG, segnale al Milan: “Se Ibra vuole andare, non lo tratterremo qui”

Ibrahimovic

Sogno o progetto concreto? Il ritorno di Ibrahimovic al Milan sembra un’operazione proibitiva per costo e ingaggio, ma ci sono motivi per sperare. Il PSG infatti fa sapere tramite i suoi canali ufficiali che la cessione dello svedese non è prevista, ma anche che “non avrebbe senso trattenere un giocatore contro la sua volontà”. Forse sono solo frasi di circostanza, ma la sensazione è che il club francese non si impegnerà più di tanto a scongiurare l’addio di Ibra. Anche perché il fuoriclasse ex-Milan e Inter ormai ha 34 anni e ha un pesantissimo ingaggio, off-limits anche per le rinate ambizioni di Berlusconi e Galliani.

Leave a Reply