Hellas, Toni intramontabile

Toni

Mandorlini una volta raggiunto l’obiettivo salvezza ha dichiarato che avrebbero fatto il possibile per far segnare Toni tutte le domeniche e portarlo in cima alla classifica cannonieri della Serie A. Luca Toni ringrazia e ci mette del suo andando a segno con una costanza impressionante per un giocatore di 38 anni. Segna in tutti i modi di testa in girata col dribbling e su rigore. Contro il Parma ha messo a segno altri due sigilli nel 2 a 2 del Tardini, che gli hanno consentito di arrivare a quota 21 reti e di sorpassare la coppia argentina a quota 20 gol, Tevez e Icardi. Rimane l’ultimo atto domenica prossima e ci sarà proprio Hellas-Juve, tradotto Toni contro Tevez, con Icardi impegnato con l’Empoli, per decidere chi sarà il nuovo capocannoniere di serie A.

Leave a Reply