Genoa-Inter, ultima chance europea per Mancini. Gasperini contro il suo passato

RadioGoal24

Alle 20.45 al Ferraris va in scena Genoa-Inter match delicato soprattutto per gli uomini di Mancini che sono all’ultima chiamata europea. I neroazzurri sono a 4 punti dal 6° posto, l’ultimo valido per l’Europa League, occupato proprio dal Grifone. La gara di andata terminò 3-1 in favore dei milanesi.

QUI GENOA. Gasperini non avrà a disposizione Niang e Borriello e dunque in attacco nuova chance per Pavoletti, che sta facendo molto bene nelle ultime giornate e che verrà, probabilmente, riscattato dal Sassuolo. L’allenatore del Grifone schiererà accanto a lui Iago Falque ed uno tra Lestienne (3-4-3) o Tino Costa (3-4-1-2). Nel caso in cui giocasse in attacco il belga sarà Kukca a completare il centrocampo. Torna De Maio dalla squalifica che completerà il reparto arretrato con Roncaglia e Burdisso.

QUI INTER. Mancini non ha convocato Vidic e Podolski. L’allenatore di Jesi conferma il 4-3-1-2 con Hernanes ancora una volta alle spalle di Palacio-Icardi. Kovacic in dubbio in mezzo al campo, tallonato da Gnoukouri. In difesa Juan Jesus torna centrale e sulle fasce agirannoD’Amobrosio e Nagatomo.

Probabili formazioni:

Genoa (3-4-3): Perin; Roncagli, De Maio, Burdisso; Rincon, Bertolacci, Kukca, Edenilson; Lestienne, Pavoletti, Iago Falque

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’ambrosio, Juan Jesus, Ranocchia, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kovacic; Hernanes; Palacio, Icardi

Arbitro: Paolo Tagliavento di Terni

Leave a Reply