Udinese, Stramaccioni vuole restare

Stramaccioni in discussione a Udine e intanto per la squadra scatta il ritiro

Andrea Stramaccioni, tecnico dell’ Udinese è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio 24 all’interno della trasmissione Tutti Convocati ed ha dichiarato che resterà sulla panchina friulana anche la prossima stagione.

“Il mio qui è un progetto biennale, questo è l’anno zero, anno finale del ciclo di Guidolin. Abbiamo fatto grandi partite con grandi avversari, lasciati diversi punti con le “piccole”. Resto all’Udinese dove l’obiettivo sarà fare più dei 40 punti di quest’anno”.

Un giudizio sulla stagione attuale Stramaccioni se lo sente di dare.  “Il fatto di giocare in uno stadio in costruzione ci ha pesato, ma quello che verrà è un gioiello costruito dai Pozzo. In Italia si parla di investimenti quando si parla di comprare calciatori. L’Udinese invece investe su strutture”.

Conclude con una battuta su Totò Di Natale “Credo che possa darci ancora il suo contributo. Ho passato la stagione a farglielo capire”.

Leave a Reply