Top&Flop 36° giornata

wpid-topeflop

Torna su Radiogoal24 la rubrica del lunedì TOP&FLOP in cui verranno analizzati e classificati i top e i flop “five” del fine settimana calcistico italiano.

Iniziamo dai “flop five” partendo dalla quinta posizione a salire verso il FLOP del fine settimana del calcio italiano:

posizione per il rigore in movimento, quasi a porta vuota, sbagliato da Obiang. Un’occasione colossale per portare in vantaggio la Samp sciupata in malo modo dal centrocampista doriano. SPRECONE

posizione per il liscio da inchiesta di Widmer terzino dell’udinese che all’Olimpico di  Roma si esibisce in una giocata da terza categoria. MA COME HA FATTO?

posizione per il portiere del Milan, ex Real Madrid, Diego Lopez che si lascia sfuggire un tiro di Beradi da circa 30 metri che probabilmente nemmeno supera interamente la linea ma che di fatto condanna il Milan. SAPONETTA

posizione per un altro portiere, stavolta sponda Inter: Samir Handanovic. Gravissimo il suo errore che regala la vittoria alla Juventus e ancor peggio se condito dalle sue dichiarazioni in cui afferma che si sente un portiere da Champions League. PRESUNTUOSO

posizionato nella “flop five” aggiudicandosi cosi il ruolo di flop del weekend italiano è   il presidente della Lazio Claudio Lotito che alcuni mesi fa fu sorpreso a dichiarare l’inutilità in Serie A di squadre come Carpi e Frosinone; adesso sono entrambe in Serie A. SMENTITO

Continuiamo adesso la nostra rubrica con, invece, i “top five”  dello scorso weekend:

posizione per Alvaro Morata che doveva essere di passaggio alla Juventus vista la clausola imposta dal Real Madrid, adesso invece è diventato un elemento fondamentale per gli uomini di Allegri che grazie all’errore di Handanovic permette alla Juventus di passare al Meazza. IMPRESCINDIBILE

posizione per Riccardo Saponara talento azzurro dell’Empoli che da quando ha lasciato il Milan per tornare in Toscana sembra rinato. RIGENERATO

posizione per il rientro con gol di Santiago Gentiletti che spazza via gli incubi e regala 3 punti essenziali alla Lazio. SOGNATORE

posizione per il gioiellino del Sassuolo, Domenico Berardi che quando vede il Milan scatena il meglio di se stesso esibendo una tripletta con la quale si porta a  7 gol in 5 match contro i rossoneri. Una SENTENZA.

posizione nella “top five” del fine settimana del calcio italiano per Roberto Stellone che conclude la sua annata fantastica al Frosinone con la prima storica promozione in A del club. PERFETTO

Arrivederci a lunedì prossimo con la top e flop five del fine settimana del calcio italiano!

 

Leave a Reply