Poker Lazio contro il Parma, tutto facile per la banda di Pioli. Ducali in Serie B

Lazio vs Parma campionato calcio serie a 2014-2015

Ieri sera all’Olimpico è stata una grande serata per i tifosi della Lazio. La banda Pioli ha infatti avuto la meglio sul Parma con un secco 4-0, grazie ad un avvio lampo che ha chiuso già al primo tempo il match. Sconfitta che, grazie al contemporaneo pareggio dell’Atalanta a Cesena, ha sancito la matematica retrocessione dei Ducali in Serie B.

La Lazio parte con il piede sull’acceleratore e va in gol al primo vero affondo grazie alla bordata dalla distanza del rientrante Parolo (uno dei due ex in gol stasera, l’altro è Candreva, ndr). Neanche il tempo per gli ospiti di provare una reazione che su una palla vagante arriva il piedone di Miroslav Klose che fissa il risultato sul 2-0, mentre poco dopo una grande azione personale porta Candreva a tu per tu con Mirante per il 3-0. Il Parma prova a reagire ma non arrivano pericoli dalle parti di Marchetti.

Nella ripresa i padroni di casa trovano anche il punto del 4-0 con Keità ben servito da Candreva. I Ducali non hanno forze per reagire e la Lazio si accontenta del poker e del secondo posto mantenuto, davanti a Roma Napoli.

A fine partita ai microfoni di Mediaset Premium ha parlato Antonio Candreva, ecco le sue parole: “Sono molto felice per la prestazione della squadra, abbiamo reagito alla grande dopo le ultime due partite. Col Chievo abbiamo buttato 2 punti ma siamo comunque al 2° posto ed ora dipenderà da noi difendere questo piazzamento. Sono molto felice per il gol. La dedica? E’ per mia figlia ed anche per il mio mental coach”.

La Lazio si dimostra ancora una volta un’ottima squadra, con una rosa ampia, capace di sopperire a molte assenze. Nel prossimo turno la squadra di Pioli sarà ospite di un’Atalanta quasi matematicamente salva e che in panchina è guidata dall’ex tecnico biancoceleste Reja. Dunque a Bergamo per continuare la scalata Champions League che, ad oggi, pare ampiamente alla portata della squadra laziale.

Leave a Reply