Buffon: “Juve, daremo tutto”. Allegri: “Servirà fare un gol”

Buffon

E’ il giorno del ritorno dei quarti di Champions League. Dopo l’ 1 a 0 dell’andata, la Juventus è fiduciosa sul passaggio del turno contro il Monaco,  ma tutti sanno bene che stasera li aspetterà una vera e propria battaglia allo stadio Luiss II.

La Juve vuole strappare il pass per quelle semifinali di Champions, che non frequenta dal 2003. Per farlo Allegri punta tutto sui suoi uomini migliori, con la bella notizia del recupero in extremis di Vidal. Ieri il cileno si è presentato a Vinovo con un sorriso a trentadue denti, dopo i malanni che lo hanno costretto ai box nei giorni precedenti. “Arturo sta bene, si è allenato con la squadra e quindi è a disposizione” garantisce il tecnico livornese “Abbiamo un piccolo vantaggio, ma per passare il turno bisognerà fare gol, serviranno attenzione e tecnica . 

All’ottimismo di Allegri si aggiunge la carica di capitan Buffon: Vogliamo dimostrare all’Europa che siamo tornati. Quella di domani sarà una partita importante per me, i miei compagni e tutta la società. Aumentano le responsabilità ma anche l’orgoglio. Approdare in semifinale dimostrerebbe la grande crescita della Juve”.  E’ l’anno buono per vincere la Champions? “Io ho un auspicio: conquistare insieme ai miei compagni e alla nostra gente questo trofeo che manca nella mia bacheca. Non ho idea di quando succederà, ma non mi dispiacerebbe se dovesse accadere il più presto possibile” dichiara Buffon “Quest’anno siamo partiti con la convinzione e la consapevolezza di fare un’ottima stagione in Champions… ci bruciava la ferita dell’anno scorso, non volevamo più sbagliare approccio alle partite. Poi, per vincere, ci vuole sempre un po’ di fortuna” . Il portiere poi invita i suoi a tenere le antenne molto dritte “il Monaco ha tutte le carte in regola per ribaltare il risultato, bisogna fare molta attenzione, ma noi non saremo le vittime sacrificali” . 

Leave a Reply