Niang-Iago Falque. Il Genoa batte 2-0 il Cagliari e affossa Zeman

Niang

Finalmente il Grifone interrompe la sua crisi e torna alla vittoria, battendo in casa il Cagliari di Zeman per 2-0. I ragazzi di Gasperini non partono benissimo con i sardi più volte pericolosi nel primo tempo, specie con M’Poku che trova una clamorosa traversa; per i padroni di casa bene Niang Iago Falque.

Il primo tempo si conclude 0-0 con la squadra del mister boemo che può recriminare per un pò di sfortuna; tutt’altro approccio alla gara ha il Genoa nella ripresa ed infatti tra il 52′ ed il 58′, trova 2 volte la via del gol, prima con M’Baye Niang che da pochi passi mette in rete su pregevole passaggio di Roncaglia e poi con Iago, servito da Perotti.

Il Cagliari prova a reagire e va vicino al gol con Sau M’Poku, che gioca una grande partita; anche il Grifo non rinuncia ad attaccare e sfiora il tris più volte, sempre con protagonisti i 2 giocatori andati in gol.

Finisce 2-0 e il Genoa ritrova 3 punti che mancavano dal 15 febbraio, quando la squadra di Gasperini affondò al Ferraris l’Hellas Verona per 5-2. Ancora segnali positivi dal tridente leggero e soprattutto dall’ex Milan Niang, che però i rossoneri faranno tornare a Milano il prossimo anno. Per Zeman nuova sconfitta e nuovi fischii: l’incubo retrocessione è sempre più vicino.

Leave a Reply