Roma, Nainggolan mette i brividi ai tifosi: “Qui al 50%”. E intanto Pastore strizza l’occhio…

radja nainggolan roma

Radja Nainggolan tiene in ansia i tifosi della Roma. Il centrocampista belga, idolo della piazza giallorossa, rispondendo alla domanda di un cronista riguardante il suo futuro nella Capitale ha rilasciato questa dichiarazione: “Se resto alla Roma? Ad oggi c’è il 50% di possibilità. Non sono preoccupato, c’è ancora tempo. Roma e Cagliari devono trovare un accordo. A volte le cose possono andare come desideri ed a volte no, la vita è così”. Sempre il numero 4 ha voluto aggiunto su Twitter: “Ho solo specificato com’è la mia situazione dal punto di vista federativo, cioè sono al 50%…Ma sono tranquillo.”

L’ex Cagliari dal momento del suo arrivo alla corte di Garcia nel Gennaio 2014 ha conquistato il cuore dei tifosi grazie al suo agonismo e alla sua grinta in campo, sempre al servizio della squadra. Nel corso di questa stagione si è rivelato un tassello importante, quasi sempre titolare nella formazione capitolina e sicuramente uno dei pochi giocatori immuni dall’evidente calo di condizione che ha afflitto i giallorossi in questo campionato. Il “Ninja” (come viene soprannominato il belga) ha, dalla sua, più volte ribadito di essere concentrato al 100% sulla Roma e di amare sia la squadra che la città, un posto bellissimo in cui vivere ma si sa, nel calciomercato non sempre a decidere è la volontà del giocatore.

Ci sono delle procedure e dei cavilli burocratici ancora da risolvere intorno al caso Nainggolan tra Roma e Cagliari, che dovranno discutere anche del riscatto di altri giocatori come Astori e Ibarbo. È indubbio che qualora il centrocampista belga non venisse riscattato interamente dalla società giallorossa si andrebbe incontro in primo luogo al malumore della piazza e secondo poi ad un grave impoverimento tecnico-tattico per la squadra di Garcia, considerando anche che per rendimento Nainggolan risulta essere uno dei migliori centrocampisti del nostro campionato. Da alcune voci che circolano intorno alla società del presidente Pallotta sembra filtrare cauto ottimismo e si dovrebbe arrivare ad un accordo totale con il Cagliari per il definitivo riscatto del giocatore. Dopo le parole del belga è comprensibile l’ansia dei tifosi romanisti, che sperano ancor di più nel buon esito dell’operazione.

Passando da un centrocampista ad un altro, il  centrocampista argentino del Paris Saint Germain ,il “Flaco” Pastore, vecchio pallino di Walter Sabatini che lo ha scoperto e portato a Palermo, strizza l’occhio alla Roma, anche se il suo arrivo nella Capitale è molto complicato per via dei costi del cartellino e del contratto. In un’intervista il centrocampista argentino si è detto onorato dell’interesse della Roma, anche se il prossimo rimarrà in Francia, e ha chiuso il discorso con un “chissà, vedremo” che lascia uno spiraglio di fiducia ai fans romanisti.

Leave a Reply