Home Calcio Palermo e Pescara, cosa salvare di due rose arrangiate?