Fiorentina, Sousa nel post partita: “Uno dei match peggiori delle mie due stagioni. Berna? Aveva dolori”

FIORENTINA: PAULO SOUSA PREPARA SFIDA, DUBBIO KALINIC

Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport dopo la deludente sconfitta per 2-0 rimediata in casa del Palermo: “Oggi è stata una delle peggiori partite delle due stagioni, compreso il primo tempo di Pescara. Ci mancava mobilità senza palla, e loro hanno difeso bene in blocco con tre linee vicine, per attaccare la profondità al nostro minimo sbaglio. Non eravamo organizzati, e gli abbiamo concesso di vincere tutti i duelli. La squadra non ha reso come può rendere, dopo il gol preso un po’ meglio ma anche nel secondo tempo ci sono stati troppi errori, e molti giocatori sotto le potenzialità. Il loro atteggiamento di perdere tempo ci stava, ma non ho visto i miei vogliosi. L’atteggiamento non è stato quello giusto. Quasi tutti hanno giocato sotto le loro capacità. Già ieri avevo parlato delle difficoltà contro le squadre che chiudono gli spazi, ma possiamo fare molto meglio di oggi. Bernardeschi ieri ha avuto un piccolo dolorino al soleo, ma oggi stava meglio. Però ho scelto di mettere Ilicic, che si era allenato bene ed oggi è stato tra i più incisivi. Su Chiesa era una scelta: stiamo cercando di ritrovarlo. Non ha preso le scelte migliori, ma è un trascinatore che ci prova sempre. All’inizio l’ho provato a mettere seconda punta dietro Babacar ma oggi ancora una volta non ha avuto un buon gioco con i compagni”.

Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo la Fiorentina, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/FiorentinaGoal24

Leave a Reply