Pescara non sei solo: le 5 squadre che hanno totalizzato meno punti in Serie A

Cagliari Calcio v Juventus FC - Serie A

La retrocessione del Pescara con soli 14 punti, due vittorie (solo una sul campo) è la peggiore nella storia della Serie A? Scopriamo le 5 squadre che dal 1994/1995, primo campionato con 3 punti a vittoria, sono retrocesse con il numero minore di punti.

Reggiana (1996/1997) 19 punti

La Reggiana, affidata al tecnico Mircea Lucescu, aveva ottenuto la promozione nella stagione precedente ma, durante il mercato estivo, perse la maggior parte dei suoi uomini migliori. L’avventura del tecnico romeno durò poco, 10 partite e 4 punti guadagnati, e successivamente la squadra venne affidata a Francesco Oddo. Nonostante il cambio in panchina l’annata della Reggiana fu disastrosa: 2 vittorie, 13 pareggi e 19 sconfitte.

Venezia (2001\2002) 18 punti

Storia simile a quella delle Reggiana, il Venezia, tornato in Serie A dopo un anno di purgatorio, affrontò una stagione difficilissima. I cambi in panchina furono tre (Cesare Prandelli, Sergio BusoAlfredo Magni) e la squadra chiuse il campionato in ultima posizione con 18 punti, frutto di 3 vittorie, 9 pareggi e 22 sconfitte.

Napoli (1997/1998) 14 punti

napoli-1997-1998Al centro di una grave crisi finanziaria, durante il mercato estivo, il Napoli cedette molti dei suoi giocatori migliori. Gli azzurri si presentarono all’inizio del campionato con Bortolo Mutti in panchina ma alternarono altri 3 tecnici nel susseguirsi della stagione: Carlo Mazzone, Giovanni Galeone  e Vincenzo Montefusco. Il campionato 1997\1998 resta la stagione peggiore del Napoli in Serie A nell’era dei 3 punti: ultimo posto con 2 vittorie, 8 pareggi e 24 sconfitte.

 

Ancona (2003/2004) 13 punti

Un ritorno in Serie A amaro per l‘Ancona che nelle stagione 2003\2004 retrocesse con 6 turni di anticipo, senza centrare nessuna vittoria nelle prime 28 giornate. La società provò a risollevare la stagione cambiando tre volte tecnico, prima Leonardo Menichini poi Nedo Sonetti Giovanni Galeone, ma l’Ancona chiuse il campionato a 13 punti: 2 vittorie, 7 pareggi e 25 sconfitte.

Brescia (1994/1995) 12 punti

Infine ecco la squadra retrocessa in Serie A con il numero minore di punti, è il Brescia della stagione 1994/1995. In panchina, ai nastri di partenza, ritroviamo un allenatore già visto in precedenza: Mircea Lucescu. Il tecnico romeno, quattro anni prima dell’esperienza con la Reggianafu il primo dei tre allenatori delle rondinelle, seguito da Luigi Maifredi Adelio Moro. Il Brescia, nonostante i cambi in panchina, chiuse la stagione con 12 punti: 2 vittorie, 6 pareggi e 26 sconfitte.

Leave a Reply