Juventus-Barcellona, sfida tra frecce mancine: Alex Sandro meglio di Jordi Alba

Alex Sandro

Continuano i nostri “duelli” in vista di Juventus-Barcellona. Dopo il confronto tra Bonucci e Piqué, ora è il turno dei due terzini mancini: Alex Sandro Jordi Alba.

alex-sandro-juventus-dicembre-2016Il laterale bianconero ha collezionato 6 presenze in questa edizione di Champions senza segnare reti ma fornendo un assist; quello blaugrana ha fatto addirittura peggio, scendendo in campo in 5 occasioni senza trovare mai il goal e nemmeno realizzando passaggi vincenti per i compagni. Alex Sandro è in vantaggio nella percentuale dei contrasti riusciti, avendone vinti 34 su 55 (62%) contro i 17 su 31 di Jordi Alba (55%). Schiacciante la vittoria del brasiliano anche sui contrasti aerei (44% a 0%), che ci fanno capire di come il terzino spagnolo “eviti” di duellare di testa con i propri avversari, visto anche il suo metro e 70 di altezza che “non aiuta” in queste circostanze.

jordi-alba-barcelona-1920x1080Il difensore del Barcellona è in vantaggio, come da copione, nel numero di passaggi effettuati (323 a 259) e nella percentuale di riuscita (91% a 85%), grazie soprattutto al tipo di gioco che impone il club blaugrana, fondato sul possesso palla ravvicinato e continuo. Proprio questo modo di giocare penalizza però lo spagnolo sia nel numero dei cross, 30 a 3 in favore di Alex Sandro, che nel numero dei dribbling effettuati, 12 a 4. Jordi Alba commette meno falli “collega”, 4 contro 6, ma ha all’attivo un’ammonizione contro nessuna del bianconero. Il brasiliano, anche in fase offensiva, si fa sentire maggiormente rispetto allo spagnolo come possono confermare i 7 falli subiti a 1.

In conclusione Jordi Alba è uno dei migliori terzini mancini del mondo che però, in questa stagione, non sta vivendo sicuramente la sua miglior stagione. Dall’alta parte, Alex Sandro, sta sfruttando in maniera superba la sua fisicità e la sua velocità per mettere in continua apprensione le difese avversarie, rivelandosi spesso la spina del fianco delle varie avversarie della Juventus.

Leave a Reply