Inter, Pioli nel post partita: “E’ colpa di tutti, giuste le critiche. Derby occasione di rivalsa”

stefano-pioli-11202016_17w81q5n9e5zn1qxa7i32ssb47

Stefano Pioli, allenatore dell’Inter, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport dopo la deludente sconfitta per 2-1 in casa del Crotone: “L’approccio è stato sbagliato, abbiamo commesso troppi errori compromettendo una partita che doveva vederci in campo in maniera diversa. Abbiamo provato a riprenderla, ma è stata una prestazione sicuramente troppo complicata, con troppi errori nei primi minuti. E’ successo quello che non doveva succedere. Significa che non ho lavorato bene e questo è un peccato. Le colpe sono di tutti, oggi c’erano in campo giocatori con una grande esperienza e ci voleva più attenzione, più precisione. Adesso per fortuna c’è il derby, dobbiamo dimostrare che non siamo quelli del primo tempo di oggi. Per oggi sicuramente l’Inter è bocciata, non può essere diversamente. C’è comunque la possibilità di fare un buon lavoro e di ottenere una buona posizione. E’ una sconfitta che fa male, non c’è bisogno di chiedere scusa, ma di reagire immediatamente e non c’è occasione migliore del derby. Squadra superficiale? Credo di sì. Quando sono arrivato era chiaro che bisognava fare un cammino eccezionale, abbiamo recuperato tanto e speso tanto, ma abbiamo il dovere di finire al meglio. Le ultime partite non ci hanno visto all’altezza delle nostre qualità. Noi l’abbiamo tenuta per 4-5 mesi, abbiamo avuto due pause inaspettate, ma abbiamo l’occasione per dimostrare in che direzione va il nostro lavoro. E’ giusto subire critiche”.

Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo l’Inter, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/InterGoal24

Leave a Reply