Roma, Rodrigo Caio sostituto ideale di Manolas

rodrigo-caio-brazil_15yt2znhizlb218d6tlfigsbmg

Con la Roma abbiamo un contratto di altri due anni perciò una partenza di Manolas dipende solo dalla società. Se le vogliono tenere non possiamo farci nulla”: queste le parole di Ioannis Evangelopoulos, procuratore del difensore greco, sul futuro del suo assistito. Da quello che trapela, però, le prossime dieci partite (nove di campionato più la semifinale di ritorno di coppa Italia) dovrebbero essere le ultime in giallorosso per Kostas Manolas; sul giocatore è forte l’interesse di molti club, tra cui l’Inter che sembrerebbe disposta a mettere sul piatto quaranta milioni di euro. Nonostante le parole del procuratore, Manolas sembra prossimo all’addio dalla Roma. Chi come sostituto? In cima alla lista dei desideri giallorossi troviamo Rodrgo Caio, difensore centrale del San Paolo. Il giovane talento brasiliano ha già dimostrato di essere un ottimo centrale difensivo: perfetto nell’anticipo, intelligente nel posizionarsi nei confronti dell’attaccante e, con il suo metro e ottantadue, domina sulle palle alte (con cui diventa pericoloso anche nell’area avversaria). All’occorenza può giocare nel ruolo di mediano davanti la difesa grazie ad un buon piede destro con cui imposta il gioco. A ventitrè anni può vantare l’oro olimpico con la maglia del Brasile negli ultimi giochi, quelli di Rio. Giovane, forte ma con ampi margini di miglioramento Rodrigo Caio può essere il sostituto ideale di Manolas sia da un punto di vista anagrafico (il brasiliano è due anni più giovane rispetto al greco), sia da punto di vista tecnico dal momento che è considerato uno dei difensori più forti nel panorama mondiale. Nel modulo di Spalletti, il talento brasiliano sarebbe il centrale nella difesa a tre e avrebbe il compito di guidare il reparto arretrato della Roma ma a Rodrigo Caio la personalità di certo non manca. L’unico dubbio riguarda l’impatto che potrebbe avere con il calcio italiano, completamente diverso da quello brasiliano; la Roma, però, non è preoccupata da questo punto di vista dal momento che negli ultimi anni in quanto a difensori ha sempre scelto bene (Castan, Marquinhos, Benatia). Fuori Manolas, dentro Rodrigo Caio? Nei piani della società giallorossa il brasiliano è il sostituto ideale del greco ma per arrivare al centrale del San Paolo servono tra i dodici e i tredici milioni di euro. Cifra importante ma per un prospetto del genere sarebbe sicuramente ben spesa.

Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo la Roma, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/RomaGoal24

Leave a Reply