Home Calcio FIGC, Tavecchio colpisce ancora: ma è vera gloria?