In stand-by, invece, il prolungamento di De Sciglio, considerato da mister Montella come giocatore fondamentale per il gioco rossonero, grazie anche alla sua duttilità tattica. Nessun discorso è ancora stato avviato, anche perché il contratto scade nel 2018, ma anche qui i rossoneri vogliono chiudere il prima possibile perché sul terzino c’è ancora l’ombra della Juventus, pronta a sfruttare qualsiasi momento di indecisione per inserirsi e lanciare l’offerta vincente.
Concludiamo con il giapponese Honda, che al contrario dei primi due, sembra vicinissimo all’addio. Infatti, nonostante il trequartista nipponico abbia mandato segnali di voler prolungare l’accordo col club rossonero, ne Montella ne la società sembrano decisi a puntare ancora su di lui. Probabile dunque che Honda possa accettare l’offerta dello Shangai SIPG di Villas Boas, pronta a mettere sul piatto un ricco accordo triennale. Al momento Honda prende tempo, per valutare anche altre offerte, magari dall’Europa.
Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo il Milan, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/MilanGoal24