Palermo, De Zerbi: “Il Torino è una bella squadra. Il mio gioco parte dalla difesa”

de-zerbi-palermo-serie-a_6ips1q860qpt1qxpwl83odyh0

Roberto De Zerbi, allenatore del Palermo, durante la conferenza stampa per presentare la partita contro il Torino, ha parlato degli avversari e delle idee che sta trasmettendo alla squadra in allenamento: “Stavolta con i nazionali ci è andata bene perché abbiamo avuto due giorni in più a disposizione rispetto all’ultima volta col Napoli. Stiamo crescendo, ma la verifica è la partita. Alla lunga sono fiducioso sui miglioramenti nel gioco. Il Torino può mettere in difficoltà tutti. Ha giocatori forti e un allenatore bravo. È una squadra temibile per tutti ma dobbiamo concentrarci su noi stessi. Secondo me bisogna fare possesso senza farsi trovare impreparati nei contropiede. Non dobbiamo togliere qualcosa dalle nostre caratteristiche. Dobbiamo migliorare nel gestire la partita e bloccare preventivamente le loro ripartenze. Partire da dietro non è un rischio. Forse oggi con delle conoscenze non altissime può essere considerato tale, ma io cerco di far giocare palla a terra già da dietro perché penso che così sia più facile arrivare nella metà campo avversaria. Statisticamente chi parte giocando da dietro ha più gestione del gioco, è una conquista del campo graduale”.

Leave a Reply