#SerieB – Hellas Verona, Romulo shock: “Juventus? Tornavo a casa e piangevo!”

CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A TIM 2013 - 2014. HELLAS VERONA VS SS LAZIO.

Durante un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il centrocampista dell’Hellas VeronaRomulo, ha parlato del suo periodo alla Juventus e delle sue difficoltà fisiche che non gli hanno permesso di affermarsi in bianconero: Pubalgia? Tornavo a casa e piangevo ogni giorno. Massimiliano Allegri aveva fiducia in me, diceva che non mi mancava nulla per essere un titolare. Ma al primo scatto mi bloccavo. Non ho rimpianti per quel che è avvenuto alla Juventus. Purtroppo però all’Hellas le mie condizioni non sono migliorate. Un altro anno difficile. Se ne sentivano tante su di me: che non volevo più giocare, che ero un mercenario. Poi un consulto medico mi ha restituito il sorriso. Un disturbo alla testa del femore, mai rilevato in precedenza: era questo che non mi consentiva di recuperare. Adesso sto bene. Ci sono stati momenti durissimi e lo ammetto: in certi istanti ho temuto di non poter più fare il calciatore”.

Leave a Reply