Roma, Taffarel: “Alisson non è contento, pensava di essere titolare”

AS Roma Training Camp - Day Three

L’ex portiere della nazionale brasiliana, Claudio Taffarel, ha parlato ai microfoni di SporTV della situazione di Alisson, estremo difensore della Roma che ha perso nelle ultime settimane il posto da titolare. Ecco le sue parole: “Vive una situazione molto delicata. Purtroppo non sta giocando nel campionato italiano, ma solo in Europa League. Poco a poco si sta mostrando all’allenatore e ho sentito dire da tutti a Roma che ha un grande potenziale e che riuscirà presto a conquistare lo spazio che merita. Vive un dualismo con Szczesny, che è un buon portiere e sta giocando bene: è una sfida importante per lui. L’ideale per lui sarebbe stato giocare ogni partita per arrivare qui in Nazionale nel miglior modo possibile. A Roma pensava di essere titolare, ma nella Capitale credono che abbia bisogno di un periodo di adattamento. Per me, invece, ha bisogno di confrontarsi in campo. Lui sa che deve fare buon uso delle occasioni che gli vengono date. È vero, non è soddisfatto e non è contento di essere una riserva. Alisson ha una buona testa, sembra un veterano ed ha una grande tranquillità“.

Leave a Reply